• Mar. Gen 18th, 2022

Controlli dei carabinieri nella movida di Aversa

AVERSA. I carabinieri di Aversa, nel corso dei servizi di controllo del territorio eseguiti nelle ore serali e notturne dell’ultimo fine settimana, in piena movida cittadina, unitamente ai militari della Squadra di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” e personale della SIAE di Napoli, hanno denunciato quattro persone, rispettivamente, il titolare di una sala scommesse per mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti, un trentaquattrenne di Casal di Principe per violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di PS con obbligo di soggiorno nel comune di Casal di Principe, un cinquantanovenne di Aversa sorpreso guida di un autovettura con patente di guida revocata e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di PS con obbligo di soggiorno nel comune di Aversa, ed un minore proveniente dalla provincia di Napoli, poiché a seguito di controllo, eseguito nel centro ad Aversa, è stato trovato in possesso di un coltello “a farfalla” della lunghezza complessiva di 24 cm. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

Nel corso del servizio i militari dell’Arma hanno altresì elevato 63 contravvenzioni al codice della strada, sottoposto a controllo 602 persone e 289 veicoli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale