Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Aversa. Distretto turistico “Aversa-Normanna-Campania Felix”, stamattina la presentazione

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

AVERSA. È stato presentato questa mattina nella sala consiliare del comune di Aversa il distretto turistico “Aversa-Normanna-Campania Felix”. Un distretto che ha l’intenzione di promuovere le tante realtà turistiche presenti sul territorio. Un incubatore comune capace di mettere in risalto le tante potenzialità umane e imprenditoriali capaci di esaltare le qualità dell’intera area dell’agro aversano. Una cooperazione con uno spirito comune, cioè quello di dare vigore al grande patrimonio culturale, turistico, culinario e tradizioni che caratterizza una zona vasta come quella dell’agro.

Alla presentazione c’erano il sindaco di Aversa, Enrico de Cristofaro; il sindaco di Carinaro Marianna Dell’Aprovitola; il sindaco di Cesa Enzo Guida; l’assessore del comune di Lusciano (…) in sostituzione del sindaco; il sindaco di Parete Gino Pellegrino; il sindaco di Sant’Arpino Giuseppe dell’Aversana; il presidente dell’Ordine dei commercialisti del tribunale Napoli Nord Antonio Tuccillo; il direttore di dipartimento di economia dell’università Parthenope Marinao d’Amore; il presidente di Databenc Angelo Chianese; il presidente del coord. Regionale dei distretti turistici della Campania Vincenzo Marrazzo; il presidente provinciale delegato al turismo Rosario Capasso; l’assessore regionale della Campania al turismo Corrado Matera.

Leggi anche:

Roccamonfina/Alto casertano. Distretto “Appia Antica”, adesione dei comuni della Santa Croce al progetto

Galluccio. Manca l’assistente sociale, il comune deve far da sé. L’Ambito C03 assente: il caso

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close