• Sab. Mag 21st, 2022

Arrestato per estorsione un finto carabiniere ad Aversa

AVERSA. I carabinieri di Pignataro Maggiore, nella tarda serata di ieri, ad Aversa, hanno arrestato per estorsione un 34enne residente a Ciampino (RM). I militari dell’Arma sono stati attivati a seguito della denuncia sporta dalla vittima 51enne, che ha riferito di subire le richieste estorsive da parte dell’arrestato già dal mese di maggio del 2020, il quale qualificatosi come Maresciallo dei Carabinieri, le aveva promesso, previo pagamento in denaro, di far assumere il figlio presso lo Stato del Vaticano. In totale, tra i numerosi pagamenti in danaro ed oro la denunciante avrebbe versato circa ventimila euro. Inoltre, così come specificato dalla donna, alla sua richiesta di interrompere i versamenti l’uomo avrebbe minacciato di morte il figlio. Su segnalazione della stessa i carabinieri sono prontamente intervenuti all’atto dell’ultimo appuntamento preteso dall’estorsore, bloccandolo proprio mentre intascava trecento euro quale ulteriore rateo estorsivo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale