Ven. Ott 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Aversa. Forum dei Giovani, approvato il regolamento

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

AVERSA. “È stato approvato, questa mattina, il regolamento sul Forum Giovanile”. A dirlo il consigliere comunale Carmine Palmiero, presidente della commissione consiliare permanente Politiche sociali. “All’unanimità dei presenti, ovvero dei soli consiglieri di maggioranza è stato approvato il regolamento sul Forum dei Giovani che rappresenta un importantissimo strumento di coinvolgimento diretto dei giovani alla vita politica della nostra città. Credo, oggi più che mai, che i giovani rappresentino la linfa vitale di cui la politica non può e non deve fare a meno”. Il regolamento, che consta di 9 articoli, prevede che possano votare per i componenti del forum dei giovani tutti i residenti ad Aversa che abbiano un’età compresa tra i 16 ed i 35 anni (non compiuti). Il forum sarà composto da 24 consiglieri, 7 componenti in giunta ed un presidente. “Dopo l’approvazione in commissione politiche sociali – ha spiegato Carmine Palmiero –  il regolamento arriverà in commissione statuto ed in consiglio comunale per la definitiva approvazione. Stiamo lavorando alacremente affinché già nel corso della prossima primavera si possano eleggere i componenti del Forum dei Giovani”. E conclude Palmiero: “Ringrazio i consiglieri Daniele Paolo Sbano e Mimmo Palmieri che oggi ha sostituito Francesco di Virgilio per la loro presenza ed aiuto nel redigere ed approvare questo regolamento. Non posso, però, non sottolineare l’assenza dei consiglieri di minoranza Giovanni Innocenti e Rosario Capasso che quest’oggi sono risultati ‘non perventuti”. “I giovani sono il nostro futuro – ha detto il sindaco Enrico de Cristofaro – ed il Forum dei Giovani rappresenta un importantissimo strumento di coinvolgimento diretto dei giovani alla vita politica della nostra città. Stiamo lavorando per avvicinare i ragazzi alla vita politica e amministrativa del Comune, oltre che a far in modo che possano prendere coscienza del lavoro e del ruolo che un rappresentante istituzionale deve svolgere all’interno di una comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open