Agro AversanoAversaCronacaNews

Aversa. Furti di auto: denunciati tre napoletani. Ecco in che zona sono stati sorpresi

Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Aversa

AVERSA. Nonostante i duri colpi assestati dai Carabinieri nel servizio di prevenzione e contrasto al fenomeno dei furti di autovetture, gruppi di malintenzionati continuano a sfidare la sorte compiendo ronde sulle vie della città normanna.

Ancora un trio di uomini sorpresi da una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Aversa intorno alle ore 23:20 del 20 settembre, mentre, a bordo di una Toyota Yaris, si aggiravano nella zona tra via Paolo Riverso e viale Olimpico facendo la cernita delle auto in sosta. Si tratta di tre napoletani: E.M. di 41 anni, L.A. di 28 anni e di C.L. di 23 anni, già noti alla giustizia.

All’interno del mezzo sono stati rinvenuti, ben nascosti, strumenti atti allo scasso. I tre sono stati deferiti, in stato di libertà, per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Solo in data 17 settembre, a nemmeno due giorni di distanza, i Carabinieri dello stesso Reparto hanno deferito altri due uomini trovati in possesso di dispositivi per la codifica utili all’avviamento di veicoli a motore.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.