Comunicati Stampa

Aversa. L'istituto Aladdin festeggia la giornata mondiale dei diritti e doveri dei bambini

La lodevole iniziativa dell’istituto paritario di Aversa “Aladdin” in via Paolo Andreozzi

AVERSA. Una manifestazione all’insegna dei diritti e dei doveri dei bambini. Sarà proprio questa la tematica che, in occasione dell’omonima giornata mondiale, affronterà la scuola paritaria “Aladdin” di Aversa. Il giorno 20 novembre, infatti, l’istituto vedrà tutti i suoi piccoli studenti esibirsi presso l’Auditorium Paolo VI, in via IV Novembre a Succivo alle ore 17.30, per l’evento “Il girotondo dei diritti: una giostra di parole, musiche e danze”.

L’evento, organizzato dalla dirigente Michela Di Caprio e dalla responsabile alle attività scolastiche Paola Lavezzo, vedrà come ospite anche l’Unicef e il sindaco di Aversa, Alfonso Golia. La serata si articolerà in diversi steps che, attraverso il canto, il ballo e la recitazione, metteranno in rilievo quelli che sono i diritti e i doveri del mondo dei più piccoli: diritti visti dagli adulti, diritti visti dai bambini, diritto di espressione, diritto al gioco, diritto alla famiglia, diritto ad un ambiente pulito, diritto all’amicizia, diritto ad una sana alimentazione, diritto di identità e diritto alla salute.

Una giornata che mette in risalto tanti di quegli aspetti su cui spesso non si riflette con la dovuta e giusta attenzione. Un’iniziativa della scuola Aladdin che mira a formare, sin da piccoli, quelle che saranno le future generazioni. I piccoli “aladdini” saliranno sul palco e metteranno in atto, anche loro, un insegnamento, ovvero dare e ricevere rispetto. Rispettare i loro diritti, i loro doveri e l’ambiente: tematiche importantissime sia per loro stessi e perché no, anche per i più grandi. 

A seguire il video girato durante le prove di martedì 12 novembre https://youtu.be/H2X88R7xvfQ 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.