• Sab. Ott 16th, 2021

Aversa. Rapine in città, condannato 22enne di Marcianise

DiThomas Scalera

Nov 20, 2015

2013-01-tribunale-napoli

AVERSA. E’ stato condannato in appello a sei anni e quattro mesi Bertolino Amato, residente a Marcianise. Questa mattina i giudici della Corte di Appello di Napoli hanno ridotto la pena comminata all’uomo dal primo grado di giudizio (7 anni). Il 22enne, secondo la Procura, il 26 agosto 2013 si é reso responsabile di diverse rapine di telefoni cellulari ai danni di giovani di Aversa. Le vittime, tutte giovanissime, in base a quanto ricostruito nel corso delle indagini, sono state minacciate con un coltello e costrette a consegnare i propri smartphone.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru