• Dom. Set 26th, 2021

Controlli dei carabinieri nel Comune di Aversa e zone limitrofe

AVERSA/TRENTOLA DUCENTA. In occasione dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione degli illeciti al codice della strada, al contenimento e controllo della “movida”, nonché al contrasto dei reati predatori e contro il patrimonio, concentratosi nel Comune di Aversa e zone limitrofe nell’ultima settimana, i carabinieri conseguivano i seguenti risultati: 

– 1 pistola e 32 colpi calibro 7.65 sequestrata;

– 0.55 grammi di sostanza stupefacente (marijuana) sequestrati;

– 1 coltello serramanico sequestrato;

– 79 contestazioni di varia natura al C.D.S (mancata copertura assicurativa, guida senza patente o guida con patente di categoria diversa, guida senza casco e senza cinture di sicurezza);

– 689 persone controllate;

– 480 veicoli controllati;

– 6 denunce a piede libero;

– 1 segnalazione per art. 75 DPR 309/90.

Si sottolinea come il coltello sia stato sequestrato nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio seguito da mirate perquisizioni da parte dei carabinieri di Aversa insieme al personale dei Carabinieri Nucleo Cinofili di Sarno. Il coltello è stato trovato in possesso di un pregiudicato residente nel comune di Frignano, già noto alle Forze di Polizia per aver commesso reati predatori e reati contro il patrimonio.

I carabinieri di Trentola Ducenta, di Frignano e di Aversa, durante un servizio di controllo del territorio nei comuni dell’aversano, hanno sequestrato all’interno di un locale adibito a garage, nel Comune di Trentola Ducenta, una pistola e 32 colpi calibro 7.65, nonché 0.55 grammi di marijuana occultati all’interno di un barattolo di vetro. Accertamenti ancora in corso volti alla riconducibilità del possessore dell’arma e dello stupefacente sequestrato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi