• Gio. Lug 7th, 2022

Controlli dei carabinieri di Aversa e di Trentola Ducenta

AVERSA/TRENTOLA DUCENTA. Nel corso dell’ultimo fine settimana i carabinieri di Aversa, insieme ai militari della Stazione di Trentola Ducenta, supportati dai carabinieri del 10° Reggimento Campania, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno conseguito i seguenti risultati:

– 160 contestazioni per violazioni al C.D.S, nonché al deferimento di 2 persone in quanto sorprese, con la recidiva nel biennio, alla guida senza la prescritta patente di guida poiché mai conseguita;

– 804 persone controllate;

– 671 veicoli controllati;

– 11 persone denunciate;

Nel corso del medesimo servizio sono state inoltre sottoposte a sequestro amministrativo 10 autovetture risultate prive di copertura assicurativa.

Due donne di nazionalità rumena sono state denunciate dai carabinieri di Trentola Ducenta in quanto sorprese all’interno di un supermercato del luogo mentre asportavano beni non di prima necessità.

Il particolare servizio ha consentito, altresì, di denunciare due persone già sottoposte alla detenzione domiciliare che, all’atto del controllo, non erano in casa.

Infine, a seguito di un controllo ad un esercizio commerciale sito a Trentola Ducenta, eseguito con il personale dell’ENEL, i due proprietari sono stati denunciati per aver fraudolentemente sottratto l’equivalente di 50.000 euro di energia elettrica alla rete nazionale a beneficio della loro attività.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale