• Gio. Set 29th, 2022

Avvio anno scolastico, la Ugl: “Auguri a tutti”

Il primo giorno di scuola ha un sapore che non si può spiegare. Sa di emozione. Di paura. Di speranza. Di aspettative. Soprattutto per chi inizia un percorso in parte nuovo. Comincia così la lettera inviata questa mattina agli studenti casertani dalla dirigente della Ugl Scuola Alessandra Vigliotti. Agli alunni, prosegue la sindacalista, voglio augurare di imparare vita e respirare libertà. La scuola, soprattutto la scuola Italiana, è una formidabile palestra di vita. Educa al pensiero critico, alla cittadinanza consapevole, all’autonomia delle scelte. Entrare bimbi ed uscire uomini è un percorso che nessuno potrà restituirvi: godetevelo in ogni istante, perché non ritornerà. Ai miei colleghi Docenti, al Personale Ata, presidio indispensabile del nostro sistema scolastico, e ai Dirigenti scolastici voglio augurare la resistenza. Quella che negli ultimi due anni ha tenuto in piedi le nostre scuole. Quella che ci salva da un sistema centrale troppo spesso avulso da ogni contatto con la realtà dei nostri paesi, delle nostre classi e dei nostri ragazzi. Sta per suonare la prima campanella su un anno scolastico che si apre incerto. Che si trascina dietro la precarietà degli ultimi due. Che ci vede ancora soli. Alle prese con una burocrazia fatta di troppe sigle e poco cuore. Ma che vi troverà e ci troverà pronti. Come al solito. Come sempre. Schiena dritta. Testa alta. Perché insegnare resta ancora una delle più belle espressioni d’amore. A tutti e a ciascuno, buon inizio !

Al messaggio augurale di Vigliotti si sommano le preoccupazioni del Segretario territoriale della Ugl Caserta. “Le croniche difficoltà della scuola casertana, ancor più fiaccate dei due anni di Covid e dai marchiani errori della politica attendono risposte. Agli auguri di buon anno scolastico ad alunni ed operatori, aggiungo l’auspicio che l’offerta di scuole superiori di prossimità possa ampliarsi offrendo maggiori possibilità di scelta ai tredicenni che iniziano il percorso che li porterà ad essere lavoratori”  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa