• Sab. Ott 23rd, 2021

Avviso di garanzia per Vincenzo De Luca: falso in atto pubblico

DiThomas Scalera

Gen 27, 2016

deluca06072015
Avviso di garanzia per il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il reato ipotizzato è quello di falso in atto pubblico per la realizzazione di piazza della Libertà a Salerno, all’epoca in cui De Luca era alla guida dell’amministrazione.
Avviso di garanzia per il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il reato ipotizzato è quello di falso in atto pubblico. I fatti contestati si riferiscono al periodo in cui De Luca ricopriva la carica di sindaco di Salerno e riguardano il progetto per la realizzazione di piazza della Libertà. L’ex primo cittadino avrebbe dato l’ok alla variante con la quale venivano stanziati altri otto milioni di euro per incidenti “imprevisti”, ovvero la presenza di acqua nel sottosuolo.
Termovalorizzatore: la condanna per abuso d’ufficio
Nell’ambito della stessa inchiesta sono indagati anche alcuni membri della giunta dell’epoca e alcuni tecnici che dovranno rispondere, a vario titolo, anche di turbativa d’asta e peculato. De Luca è stato già condannato in primo grado per abuso d’ufficio per la vicenda del termovalorizzatore. Tale condanna ha fatto scattare la sospensione dalla carica di sindaco per effetto della legge Severino, la stessa contro la quale il governatore è ricorso per potersi insediare a palazzo Santa Lucia. Proprio oggi si è svolta presso la Corte di appello di Salerno la nuova udienza del processo in cui è imputato il presidente per il reato di abuso d’ufficio. Il legale del governatore Paolo Carbone ha chiesto l’assoluzione “perchè il fatto non sussiste”. La sentenza è attesa per il prossimo 5 febbraio.
Fonte: fanpage.it

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru