Dom. Dic 8th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Bacino di crisi di Caserta: “Caro Partito Democratico hai fallito, il lavoro non esiste più”

5 min read
EVENTI IN EVIDENZA
Le “misure” che la Regione ha messo in campo si sono rivelati a dir poco scandalosi quando non apertamente ed inspiegabilmente sono risultate discriminatorie. I corsi di formazione sono partiti solo per pochi lavoratori. In ogni caso riguardano solo 200 ore “lavorative” tutto questo spiegano i lavoratori è inutile. I lavoratori spiegano ad alta voce il loro dramma, ribadendo la loro totale sfiducia verso le istituzioni politiche, ma soprattutto chiedono un vero piano di rilancio di politiche attive per lo sviluppo del lavoro. Amaramente le istituzioni politiche oggi sono lo zero assoluto, non hanno più valore nella nostra amara società, migliori leader politici e sindacali non sono coloro che impongono se stessi a dispetto degli altri e contro gli altri, ma coloro che sanno creare sistema, squadra, organizzazione, cioè concerti validi di relazioni ordinate. E ciò vale per qualunque forma di leadership, sia nella politica, che nei sindacati. Ma per esserlo devi uscire da questo sistema marcio, solo così la classe operaia potrà davvero rifarsi a delle menti che con il cuore aperto, sposino la causa del lavoro, condannando rigidi sistemi, vecchi o nuovi che siano. Come si può privare condannando a morte questi lavoratori, oggi si è tolto a queste persone un valore unico ed indispensabile “la sopravvivenza”. Chi sono i responsabili di questo disastro?. Ora basta davvero, Roma ha dimenticato Caserta, vogliamo la fine del teatrino dei politici, ora tutti si dichiareranno paladini della giustizia, ahinoi, assisteremo ad “uno scarica barile”che consiste nello accollare le proprie responsabilità sulle spalle di altri, che a sua volta se ne laveranno completamente le mani.
Open

Close