• Sab. Ott 23rd, 2021

Baghdad: Muore il generale iraniano Soleimani

Morte anche sette persone e circa dodici soldati feriti

Un raid ordinato da Donald Trump. Gli iraniani affermano che ci saranno ritorsioni

Attacco all’aeroporto di Baghdad – foto Ansa.it

Teheran- 3 Gennaio 2020. (Foto Ansa) Migliaia di persone sono scese in piazza per manifestare contro i crimini degli Usa. “La situazione non è facile” ci informano gli inviati. Un Raid americano ha ucciso il Generale Qassem Soleimani a Baghdad, una figura rilevante per L’Iran e considerato un potenziale leader del Paese. La tensione tra Stati Uniti e Iran è già forte e a questo episodio non manca la reazione iraniana che fa sapere di temere delle ritorsioni.

La Farnesina informa che la situazione è critica.  Il Ministro degli Esteri iraniano, Javad Zarif ha esternato e preteso il  suo forte disappunto e pretende che gli Stati Uniti si prendano la loro responsabilità.  Secondo il Pentagono,invece, il generale Soleimani stava mettendo a punto attacchi contro i diplomatici americani ed il personale statunitense presente in Iraq.

 L’attacco americano segue l’avvertimento lanciato dal ministro della Difesa, Mark Esper, dopo le tensioni degli ultimi giorni dovute ai tentativi di attaccare la sede diplomatica Usa nella capitale irachena, la cui torretta all’ingresso principale è stata data alle fiamme. La dichiarazione del Pentagono arriva dopo ore di confusione, fra voci che si rincorrevano e nessuna rivendicazione della responsabilità.

I FATTI

Soleimani sarebbe morto insieme al responsabile delle public relation delle forze pro-Iran, Mohammed Ridha. Erano da poco atterrati all’aereoporto internazionale di Baghdad ed appena entrati nell’auto che li attendeva, c’è stato l’attacco di tre razzi. Questo episodio comporterà ulteriore tensione tra Washington e Teheran.

L’Italia lancia un appello per mantenere la calma utilizzando la via del dialogo diplomatico.

post di Donald Trump su Twitter

Come risposta Trump ha postato sul noto social network Twitter una bandiera americana, mentre il segretario Pompeo posta un video dei manifestanti per le strade.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Marianna D’Antonio

Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell