• Mar. Ott 19th, 2021

Il Bello o il Vero – la nostra recensione

DiThomas Scalera

Nov 6, 2014

All’interno del complesso monumentale di S. Domenico Maggiore, una mostra straordinaria, un tesoro di inestimabile valore. All’interno opere provenienti da musei e gallerie di tutta Italia. Un esperimento riuscitissimo e un incrocio fantastico anche tra Arte e nuove tecnologie. Un modello di visita che si basa sulle moderne tecnologie wi-fi e bluetooth, che garantiscono massima interazione con le opere, riprendendo le line di ricerca del Databenc, il Distretto ad Alta Tecnologia dei Beni Culturali che, con questa mostra, si inserisce nel contesto del Forum Universale Culture 2014, kermesse promossa dall’Unesco, con la finalità di approfondire un periodo dell’arte napoletana poco conosciuto ma storicamente rilevante. Nomi di artisti e scultori che al grande pubblico non dicono molto, nati o passati nel capoluogo campano, di fatti, Napoli fu luogo dell’attività di artisti, scuole e movimenti, che svilupparono i temi del verismo e si inserirono in ambito europeo.

Vi lasciamo al video:

b_v1 b_v2 b_v3 b_v5 b_v6

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru