• Mar. Ott 19th, 2021

Bellona. Comunali, Cafaro ironizza su Abbate: "Racconta una città perfetta, ma dove vive?"

DiThomas Scalera

Giu 3, 2017

BELLONA. È evidente la differente visione di città che abbiamo io e il sindaco uscente Abbate – così la candidata a Sindaco della lista RinnovaMenti per Bellona Maria Celeste Cafaro.
“Racconta una città perfetta, dove tutto funziona. Ma mi chiedo, dove vive?”
“Non c’è un servizio garantito ai cittadini, non c’è un autobus che accompagni a scuola i figli di quei genitori che abitano nella nostra periferia, le strade disastrate, marciapiedi inesistenti e dove ci sono sembrano piste da motocross, una rete idrica fatiscente che fa acqua da tutte le parti, un palatenda e un campo sportivo abbandonati a se stessi ormai rifugio per cani randagi, saracinesche dei negozi che si abbassano, servizi sociali non pervenuti, cumuli di rifiuti e amianto nelle nostre stradine interpoderali che da primavera a fine estate diventano palestre a cielo aperto.
Ampliamento del cimitero finanziato interamente con i soldi dei cittadini e dopo 10 anni ancora non si è visto nulla: manca l’impianto elettrico,quello idrico, di scarico, i servizi igienici sanitari, la pavimentazione, le opere metalliche. Mancano circa 500 mila euro per finire l’opera  e 2 anni di lavoro ancora, sempre se la ditta viene pagata”.
“Futuro e sviluppo” ma de che ahô ? Facce sapè!
#AdessoCambia

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru