• Gio. Ott 21st, 2021

Bellona. Comunali, Cafaro: “Subito il Piano Urbanistico Comunale“

DiThomas Scalera

Giu 6, 2017

BELLONA. “Mobiliteremo la cittadinanza ed i portatori di interessi diffusi, pubblici e privati, in un processo di ascolto e coinvolgimento per costruire il quadro delle criticità, delle opportunità e delle aspettative di chi vive e lavora nel territorio di Bellona. Il tutto è finalizzato alla costruzione del Puc, il Piano urbanistico della città.”
Ricordo che non è solo una direttrice di ampliamento urbano ma un organismo complesso da intendersi come volano dello sviluppo socioeconomico delle città. Una “magna carta” che consideri tutto: ambiente, sviluppo economico, vivibilità,viabilità e quindi non un semplice elaborato tecnico ma un lavoro svolto di concerto con tutte le parti sociali, attuato mediante incontri con la città , ma soprattutto con una piattaforma dalla quale tutti attingano e portino idee e novità.
“Abbiamo infatti previsto un’attività di comunicazione e partecipazione, per assicurare un’adeguata visibilità e legittimazione delle scelte del Puc.
Per arrivare alla stesura delle linee guida strategiche del PUC, fermo agli anni 70, avvieremo un laboratorio di governance locale per sperimentare, ascoltare ed innovare la nostra città.
Un’urbanistica collaborativa così mi piace chiamarla, che mette attorno allo stesso tavolo cittadini, istituzioni, imprese, società civile ed organizzata, scuole ed università per proporre un nuovo modo di Fare, Vivere e Crescere insieme la città.
Un vero e proprio patto di collaborazione territoriale che darà vita ad un partenariato stabile tra pubblico, privato e civico/comunità orientato alla cura e alla rigenerazione urbana di Bellona.
Bellona, Partecipa!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru