Mer. Ott 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Bellona. Ilside, Abbate: “La Regione finanzia il nostro piano di rimozione dei rifiuti”

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

BELLONA. Con delibera  n. 815 del 4 dicembre scorso

la Regione Campania ha stanziato la somma di euro 2.500.000 per interventi di completo svuotamento dell’impianto ex ILSIDE mediante la rimozione totale di ogni rifiuto.

Ci sono voluti diversi anni e tantissimi atti amministrativi, oltre a numerosi incontri e tavoli tecnici, affinché si giungesse a questo risultato che abbiamo non solo cercato ma preteso, anche a costo di rimetterci la libertà personale, poiché si tratta di qualcosa di importantissimo per tutti noi, per i nostri figli, per il nostro territorio.La Regione ha finalmente preso atto della mia ordinanza n. 23 del 15/11/2013 con cui disponevo l’esecuzione dei lavori, già a seguito del rogo del 2012, in danno della società ILSIDE. Avverso quell’ordinanza  si sono scatenate fortissime reazioni  in sede giudiziaria penale e amministrativa.Il TAR Campania non ha mai avuto esitazioni nell’affermarne la legittimità.

Il Tribunale ha dovuto prendere atto delle varie denunce e ricorsi e, già da quei tempi, impose il sequestro dell’area impedendoci di terminare i lavori che avevamo comunque avviato.
Tantissime traversie e tantissime denunce non hanno fermato la volontà mia e della compagine amministrativa che mi ha affiancato e che mi affianca, di portare a termine il delicato compito che compete a un buon padre di famiglia.
Personalmente, ma col supporto degli amministratori e dello staff tecnico comunale, ce l’abbiamo fatta.
Ogni cosa ha il suo prezzo, e io, subisco un processo dove la controparte è proprio ILSIDE, la società, in definitiva, che ci ha danneggiati.
Ma siamo sereni , la magistratura farà il suo corso e, alla fine, si pronuncerà, come al solito, in maniera corretta e giusta.
Certo essere così bersagliato da ILSIDE è qualcosa che di sicuro non mi avvilisce né mi preoccupa, anzi, ho voluto che fosse individuata quale responsabile di tutto quello che è successo.
La delibera della Regione, infatti, parla chiaro, dice, cioè, che si procederà con l’ordinanza n. 23 del 2013 in danno ad ILSIDE confermando in toto l’ordinanza stessa e tutto quanto finora ho sostenuto.
Attualmente siamo in attesa del decreto di attuazione della delibera, che interverrà nel giro di pochi giorni, dopodiché procederemo speditamente all’indizione della gara per la soluzione definitiva del problema.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno affiancato, amministratori e tecnici, in questo percorso particolarmente complicato e pieno zeppo di insidie che hanno richiesto un immane lavoro, tantissimo impegno e altrettanta sopportazione non solo delle problematiche burocratiche e/o di avversione della controparte, ma anche del frenetico lavorio messo in campo per ragioni o scopi contrari agli interessi di noi tutti.

Il Sindaco Filippo Abbate

Filippo Abbate

Articoli correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open