Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Bellona. Ilside, la Regione Campania approva il finanziamento di 2,5 mln di euro per la messa in sicurezza

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

BELLONA. E luce fu.

Con delibera di giunta regionale la Regione Campania ha approvato il finanziamento di 2 milioni e mezzo di euro per la messa in sicurezza di Ilside.

Dopo 18 mesi di battaglia campale finalmente uno spiraglio di soluzione. Adesso continueremo a monitorare l’evolversi della vicenda e i passi dell’amministrazione comunale, cui toccherà dare attuazione concreta alla delibera.
Questo risultato è di tutti quelli che ci hanno creduto, hanno lottato per un obiettivo ed un ideale, di tutti quelli che non si sono mai sentiti sconfitti in partenza, di una comunità che non si è accontentata delle risposte accomodanti e non ha mai abbassato la testa di fronte alla protervia e al lassismo del potere. Oggi è un giorno di festa. Da domani saremo di nuovo sul chi vive per pungolare chi dovrà porre rimedio a questo disastro.

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close