• Mar. Ott 19th, 2021

Bellona/Pignataro Maggiore. Il comandante della Polizia Locale Del Vecchio ritorna a Pignataro Maggiore

DiThomas Scalera

Gen 10, 2016

1914321_1146162972105_6613415_n
BELLONA/PIGNATARO MAGGIORE. Il comandante della Polizia Locale Carlo Del Vecchio termina l’incarico a Bellona e ritorna a Pignataro Maggiore. Scrive Del Vecchio su Facebook: “Nel ringraziare l’ Amministrazione Comunale di Bellona ed in particolare il Sindaco Dott. Filippo Abate per avermi dato la possibilità di vivere una splendida esperienza lavorativa con un pool di colleghi ed una cittadinanza meravigliosa, voglio precisare che il mancato rinnovo del mandato è stato un atto dovuto nel rispetto dell’art. 41 c.2 del D. l. del 24-4-2014 n. 66 e non una volontà né dell’Amministrazione Comunale né personale, considerato il rapporto di rispetto e stima creatosi in questi due anni con gli Amministratori e con i cittadini di Bellona che restano nel mio cuore. Rilevato, infatti, che in data 22-12-2015 la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 272 ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 41 c.2 del D.L. n.66 del 24-4-2014, riaprendo, quindi, la possibilità di nuovi rapporti lavorativi, sin da questo momento mi rendo felicemente disponibile ad un nuovo mandato lavorativo al Comune di Bellona. Colgo l’occasione per fare un saluto caloroso a tutti i cittadini, al Sindaco ed ai suoi collaboratori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru