campaniaCronacaNews

Benevento. Controlli straordinari dei Carabinieri: ecco le attività svolte

Carabinieri in azione in provincia di Benevento e in città: i dettagli

BENEVENTO. Controlli straordinari dei Carabinieri in provincia di Benevento e nel capoluogo sannita. Ecco nel dettaglio le attività svolte dai militari dell’Arma:

A Torrecuso, i Carabinieri della Stazione di Paupisi, nell’ambito del rispetto delle norme emergenziali per il distanziamento sociale e del contenimento del contagio, sono intervenuti nella serata di ieri presso un ristorante, dove era stata organizzata una festa di compleanno di 18 anni. Gli invitati hanno tentato il fuggi fuggi generale appena hanno visto i militari che, nonostante i numerosi ospiti, sono riusciti a bloccare e identificare 4 avventori ai quali hanno contestato le previste sanzioni amministrative. Inoltre è stato sanzionato il titolare del ristorante che aveva permesso lo svolgimento della festa, con l’applicazione accessoria della proposta per la chiusura dell’esercizio di ristorazione per 5 giorni. 

A Benevento, i Carabinieri hanno sorpreso all’interno di un bar del rione Libertà 6 avventori intenti a consumare bevande e altri alimenti, in violazione dell’obbligo di “distanziamento sociale” e delle norme per fronteggiare l’emergenza epidemiologica. Anche qui, oltre ai sei ospiti del bar e stato sanzionato amministrativamente il titolare dell’esercizio pubblico per aver venduto e consentito la consumazione sul posto e nei suoi confronti è stata avanzata la proposta di chiusura per 5 giorni del bar.

I Carabinieri, inoltre, stanno intensificando i controlli nella fascia oraria a maggior rischio per i furti in abitazione, quella del tardo pomeriggio e serale. Ieri sera i militari sono riusciti a prevenire altri colpi in appartamento; erano da poco passate le 19:30 quando i Carabinieri di Pietrelcina hanno intercettato sulla SS 212 un’auto sospetta, un’Audi A6 SW di colore scuro e con i vetri oscurati. I militari hanno cercato di bloccarli ma l’auto si è data alla fuga, ne è nato un inseguimento. La macchina è riuscita a dileguarsi perché viaggiava a fortissima velocità.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.