• Dom. Lug 3rd, 2022

Cuccioli maltrattati e abbandonati in una scatola in pieno centro a Benevento

BENEVENTO. Cinque cuccioli di cane abbandonati in una scatola di cartone davanti ad un negozio di animali, questa è la scena che si è delineata ai Carabinieri Forestali di Benevento, intervenuti ieri 9 giugno in pieno centro cittadino a seguito di una segnalazione fatta da alcuni residenti della zona. Grazie al tempestivo intervento dei militari, coadiuvati dai volontari OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Ambientale). I cuccioli, meticci erano stati allontanati dalla loro madre appena dopo la nascita ed erano stipati nella scatola in condizioni igieniche assai precarie con estremo bisogno di essere nutriti. I conseguenti accertamenti hanno consentito di risalire alla fattrice ed identificare il suo proprietario, entrambi rintracciati presso un’abitazione privata sita nelle immediate vicinanze del negozio. 

I cuccioli sono stati posti sotto sequestro e trasportati presso il presidio veterinario dell’ASL di San Giorgio del Sannio, dove i veterinari sono riusciti a stabilizzare gli animali. Gli stessi veterinari hanno successivamente trasportato i cuccioli presso il centro cinofilo del Taburno “La Balia”, struttura di ricovero per cani randagi convenzionata con il Comune di Benevento, affidandoli alle cure dei volontari e sperando che al più presto tutti i cagnolini possano trovare una famiglia.

Al termine i Carabinieri Forestali hanno denunciato una persona per abbandono di animali e detenzione degli stessi in condizioni incompatibili con la loro natura in grado di generare gravi sofferenze.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale