Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Benevento. Incidente sulla Telesina: due morti

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Grave incidente lungo la strada statale Telesina

Il bilancio parla di due vittime

BENEVENTO. Ennesimo incidente lungo la Strada statale 372 Telesina, arteria troppo spesso balzata agli onori della cronaca per gravi sinistri.

Una Mercedes guidata da un uomo di 49 anni, con a bordo anche un 15enne ed una 20enne, si è schiantata violentemente contro un tir che viaggiava in direzione opposta. L’impatto è avvenuto la notte scorsa nel territorio di Torrepalazzo, a pochi chilometri da Benevento, nei pressi dello svincolo per Campobasso. Nello scontro hanno perso la vita il conducente dell’auto e il nipote minorenne, residenti a Grottaminarda, in provincia di Avellino, mentre l’adolescente è stata trasferita in codice rosso presso l’ospedale Rummo di Benevento. Le sue condizioni sarebbero gravi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, gli agenti della Polizia Stradale e quelli della Questura. Proprio i pompieri hanno dovuto lavorare non poco per aprire le lamiere con la forza per estrarre i corpi, soprattutto quello della giovane ancora in vita, mentre purtroppo è stato constatato il decesso del 49enne e del ragazzino, rispettivamente zio e fratello della ragazza.

Adesso resta da chiarire l’esatta dinamica del tragico incidente. Saranno determinanti le indagini e i rilievi. Il traffico è risultato bloccato per diverse ore lungo l’arteria stradale. La Telesina continua a fare morti.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close