Comunicati Stampa

Benevento. Rapina in una tabaccheria: fermato 36enne

L’uomo era pronto a partire per l’Inghilterra

BENEVENTO. Nella serata di ieri la Squadra Mobile della Questura di Benevento ha dato esecuzione ad un decreto di fermo di indiziato di delitto, disposto dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Benevento, nei confronti di un trentaseienne beneventano con precedenti penali, ritenuto responsabile dei reati di rapina impropria, furto aggravato e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

Nei confronti dell’uomo, sono stati raccolti gravi elementi indiziari in ordine al suo coinvolgimento in due distinti episodi criminosi di natura predatoria.

Nel corso del primo episodio risalente al 4 maggio scorso il predetto, completamente travisato, si era introdotto all’interno di una tabaccheria del Rione Ferrovia e dopo averne forzato l’ingresso, aveva asportato biglietti del trasporto pubblico gratta e vinci e valori del Monopolio di Stato, per un importo di oltre 20 mila euro.

Nel tentativo di scavalcare il bancone, l’indagato aveva perso momentaneamente parte del travisamento, permettendo alle telecamere di immortalarne parzialmente i connotati ed il conseguente riconoscimento da parte dei poliziotti.

Durante il secondo episodio, avvenuto il 10 maggio scorso, l’uomo, sorpreso nella flagranza da alcuni operatori di polizia, mentre asportava una matassa di fili elettrici tagliati e sottratti da un locale commerciale al momento non locato, per sottrarsi alla cattura, aveva spintonato gli agenti e  lanciato al loro indirizzo una pinza utilizzata durante l’azione criminosa.

Nei giorni scorsi l’indagato, dopo aver chiesto informazioni su un biglietto per l’Inghilterra, aveva poi comprato un titolo di viaggio di sola andata per tale destinazione.

Appalesandosi quindi l’evidente pericolo che l’indagato potesse sottrarsi all’ulteriore corso della   giustizia, è stato emesso il provvedimento di fermo.

Leggi anche:

Isernia. Trovato in possesso di stupefacenti: denunciato extracomunitario

Aversa. Golia: “Il nostro unico interesse è quello di dare risposte alla comunità”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.