• Sab. Lug 2nd, 2022

I due dipendenti della Reggia di Caserta sono stati designati segretari provinciali del Confsal-Unsa

CASERTA. Nomina da Roma per Francesco Martone e Carmine Egizio. I due dipendenti della Reggia di Caserta sono stati designati dal segretario nazionale Giuseppe Urbino rappresentanti sindacali del sito vanvitelliano del Coordinamento nazionale Beni culturali, in quota alla Federazione Confsal-Unsa. Sia Martone che Egizio hanno anche ottenuto l’incarico di componenti della segreteria provinciale di Caserta. Entrambi rappresenteranno, in nome e per conto di Urbino, l’organizzazione sindacale alla Reggia e nell’ambito di tutti gli istituti di Terra di Lavoro. Il Coordinamento è emanazione diretta della Confsal-Unsa, che, nel comparto Ministeri, è la federazione più rappresentativa, sia per il numero dei lavoratori iscritti sia per la capillare presenza su tutto il territorio nazionale. La Federazione Confsal-Unsa, Coordinamento nazionale Beni culturali, è un’organizzazione sindacale composto da donne e da uomini che riconoscono nel lavoro e nella famiglia i valori fondamentali della convivenza civile nella solidarietà. La federazione è attenta ai processi di cambiamento, dei quali intende essere artefice.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa