• Gio. Ott 28th, 2021

Bomba molotov uccide almeno 16 persone in un ristorante del Cairo

DiThomas Scalera

Dic 4, 2015
Un'autoambulanza e alcuni poliziotti egiziani. Credit: Reuters
Un’autoambulanza e alcuni poliziotti egiziani. Credit: Reuters

L’esplosione è stata causata da una bomba lanciata all’interno del ristorante da un ex dipendente che era stato licenziato

Una bomba molotov è stata lanciata all’interno di un ristorante del Cairo, nell’area di Agouza, nel centro della capitale egiziana venerdì 4 dicembre.

La bomba avrebbe ucciso 16 persone e ne avrebbe ferite due.

 Secondo quanto dichiarato dai funzionari di sicurezza egiziani, il presunto attentatore sarebbe un impiegato che era stato precedentemente licenziato dal ristorante.

Le vittime dell’esplosione sono state bruciate vive o sono morte inalando il fumo generato dall’esplosione. Il ristorante era anche una discoteca ed era situato in un piano interrato, non offrendo così alcuna via di fuga per le persone al suo interno.

I militanti islamisti hanno rivendicato diverse sparatorie ed esplosioni in Egitto, soprattutto però contro esponenti delle forze di sicurezza, da quando l’esercito ha rovesciato il presidente Mohamed Mursi dei Fratelli musulmani nel 2013 in seguito a diverse proteste.

Fonte: The Post Internazionale

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru