V-news.it

Quotidiano IN-formazione

11 ottobre 2018

San Nicola la Strada. Palpeggiamenti ed atteggiamenti intimi, arrivano per un docente i provvedimenti giudiziari

Fermato un docente, non è ancora chiaro se si tratta di un fermo della polizia giudiziaria, oppure di un’ordinanza del giudice 

SAN NICOLA LA STRADA. Dopo lo spavento di ieri in città per il caso della studentessa del Diaz, nella stessa giornata è stato fermato un professore di 56 anni B.S. Il docente avrebbe palpeggiato una sua studentessa. Ad oggi non è ancora chiaro il provvedimento adottato dai giudici, non si sa se l’uomo sia stato fermato con un fermo della polizia giudiziaria o un fermo realizzato dalle forze dell’ordine, oppure sia stato fermato da un’oridinanza di custodia cautelare firmata dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Seguiremo nelle prossime ore la vicenda cercando di dare ai lettori la giusta verità. Non è escluso che in più casi se saranno provati,  il professore  avesse regalato ai suoi studenti  piccole somme di denaro (10-20 euro), ricariche telefoniche o pacchetti di sigarette per avere in cambio le prestazioni. Intanto il diffondersi di questo episodio ha sancito preoccupazione tra i genitori degli alunni a San Nicola la Strada. 

Scuole al freddo
Commenta

Loading...

Open