Mer. Ott 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Carabiniere morto, arrestato il terzo componente della gang. Si cerca l’ultimo componente, il ladro che ha ucciso il vicebrigadiere

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Intanto venerdì si svolgeranno i funerali del vicebrigadiere 

CASERTA. l militari dell’Arma dei carabinieri hanno messo a segno un colpo importante ieri sera all’interno della stazione poco prima della morte del giovanissimo vicebrigadiere Reali. I militari grazie alla determinazione investigativa hanno distrutto l’inter banda di balordi arrestando ieri il terzo componente della gang delinquenziale che ha messo a soqquadro con i furti l’intero parco “La Selva”. La caccia per consegnare alla giustizia l’assassino di Reali è proseguita per tutta la notte. I balordi criminali si erano resi in maniera negativa protagonisti di un furto all’interno del conosciuto  parco residenziale di Caserta ieri mattina, grazie quindi  alla segnalazione dei condomini le forze dell’ordine sono riusciti a catturare e distruggere i componenti della banda specializzata in furti negli appartamenti. Attualmente dopo l’arresto ieri del terzo componete, i militari dell’Arma dei carabinieri stanno battendo tutto il territorio casertano con posti di blocco per arrestare l’assassino che ha spinto sui binari della ferrovia il 34 enne originario di Piana di Monte Verna.  Setacciate anche tutte le telecamere di sorveglianza della stazione, l’assassino di Emanuele Reali ha le ore contate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open