• Mer. Ago 17th, 2022

Caserta. Smantellata la banda delinquenziale del parco “La Selva”

Raffica di arresti per i componenti della banda che ha colpito numerosi appartamenti cittadini

CASERTA. Una caccia senza tregua, da questa mattina i militari dell’Arma dei carabinieri della Compagnia di Caserta hanno dato esecuzione a Napoli per effettuare le numerose ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sulla banda delinquenziale che messo a soqquadro il parco condominiale di Caserta “La Selva”. L’ordine di cattura per i membri della gang di balordi è nato, anche dopo l’arresto condotto in flagranza che avvenne lo scorso 6 novembre dei tre delinquenti che causarono la morte del giovanissimo Vicebrigadiere dei carabinieri Emanuele Reali che perse la vita durante l’inseguimento di uno dei membri che sfuggi all’epoca all’arresto. L’operazione ha come scopo primario lo smantellamento totale della gang. Ricordiamo che Reali perse la vita ammazzato da un treno che lo investi senza lasciargli nessuna via di scampo. Il giovane militare stava inseguendo uno dei membri della banda che quella sera aveva messo a segno un furto dentro l’abitazione del condominio casertano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale