campaniaCronacaNapoliNews

Brusciano. Camorra, sparatoria in strada tra clan: 3 arresti

Nell’agguato furono esplosi oltre 15 colpi di arma da fuoco

BRUSCIANO (NA). Tre persone sono state arrestate per la sparatoria del 14 aprile 2019 a Brusciano, in provincia di Napoli, nella quale rimase ferito un pregiudicato del posto. Nell’agguato furono esplosi oltre 15 colpi di arma da fuoco lungo la strada, tanto da mettere a repentaglio l’incolumità dei passanti.

Secondo i Carabinieri, che sono riusciti a far luce sulla vicenda, ad aprire il fuoco furono due appartenenti al clan Palermo, destinatari dell’odierna misura, e a identificare un ulteriore responsabile, appartenente al clan Rega, intervenuto a difesa della vittima dell’agguato. Movente del raid i contrasti tra i due contrapposti clan nella gestione dei traffici illeciti dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.