Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Castel Volturno. Giovanissima si ribalta in canoa e rischia l’annegamento. Finanziere la salva in extremis

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Brutto avventura ieri pomeriggio per una giovanissima appassionata di canoa sulle spiagge di Castel Volturno

CASTEL VOLTURNO. Ieri pomeriggio una giovanissima di Castel Volturno, mentre era a bordo di una canoa, è stata protagonista di un brutto episodio di cronaca, si è ribaltata ed è finita completamente sott’acqua. In quel preciso istante, il mare era molto mosso. Un finanziere che stava praticando in zona jogging in spiaggia è intervenuto rapidamente per aiutarla, attratto dalla richiesta disperata della giovane, che in quel momento era in netta difficoltà, si è tuffato in mare ed con forza è riuscito rapidamente a trascinare la donna sul bagnasciuga.

La ragazza è stata dopo il soccorso subito trasportata in codice giallo nella Clinica Pineta Grande per essere sottoposta agli accertamenti del caso. Sono intervenute alla richiesta di aiuto sia la capitaneria di porto che la Guardia Costiera di Castel Volturno.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close