Dom. Ott 20th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caianello. Un’organizzazione unica dei produttori di nocciole dell’Alto Casertano. Una speranza “unitaria” per il futuro

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CAIANELLO – Negli scorsi giorni c’è stata una riunione per cercare di sviluppare un discorso su un OP (organizzazione di produttori), relativamente al nocciolo dell’altro casertano. Erano presenti circa una quarantina di persone. I relatori dell’incontro erano Vincenzo Laurenza (ex Sindaco di Rocchetta e Croce) e dott. Paolo Conte (avvocato, esperto in diritto agrario, membro della commissione agricoltura), entrambi appartenenti alla segreteria politica dell’On. Nicola Caputo. Il punto centrale del suddetto incontro era quello di capire quanta disponibilità di terreno e di prodotto potevano essere considerati per avviare questo discorso e, soprattutto, per sondare la volontà delle persone.

L’assessore Guerino Giarrusso si è mostrato molto soddisfatto: “Alla fine del convegno è stata consegnata ai produttori una scheda da compilare, con le caratteristiche dell’azienda e il tipo e la quantità di prodotto. Appena raccolto un adeguato numero di schede compilate si procederà ad un nuovo incontro, con a speranze di diventare operativi.”

Vi terremo informati su quello che sembra un momento importante di crescita della comunità agricola dell’Alto Casertano.

 

Open