Alto CasertanoCaiazzoNewsTeatro

Caiazzo. Al Teatro Jovinelli Antonio Speranza entusiasma il pubblico con ‘So Dante Nnammurato’

EVENTI IN EVIDENZA

Domenica 1 marzo è andato in scena il sesto spettacolo della stagione al Teatro Jovinelli

CAIAZZO. Sesto appuntamento della stagione 2019-2020 al Teatro Jovinelli di Caiazzo. Domenica 1 Aprile è andato in scena Antonio Speranza con lo spettacolo ‘So Dante Nnammurato’. L’attore napoletano, accompagnato dalle note di Roberto Guarriglia (chitarra) e Daniela Somma (fisarmonica e piano), ha preso per mano il pubblico caiatino traghettandolo in un avvincente percorso nella canzone napoletana dai classici ai giorni nostri con un mix di melodie e prosa.

Il calendario ufficiale dello spazio di Palazzo Mazziotti, allestito dal maestro Franco Mantovanelli e dal direttore artistico Enzo Varone, ripartirà domenica 19 aprile con ‘Cyrano Station’ con Alessandro Balletta, Fortuna Liguori  e Gaetano Migliaccio per la regia di Roberto Ingenito. Infatti lo spettacolo ‘Uno, Due, Tr3 Stella’ previsto per il 29 marzo è stato posticipato al 3 maggio per sopraggiunti impegni televisivi dell’attore Stefano Sarcinelli. Domenica 5 aprile, fuori abbonamento, il palco di Caiazzo ospiterà Rossella Di Lucca in ‘Rituccia’ di Fortunato Calvino.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.