• Lun. Ott 18th, 2021

Caiazzo. Il Comune prosegue con la Impresud per il servizio di smaltimento e raccolta dei rifiuti

DiThomas Scalera

Dic 31, 2015

Impresud

CAIAZZO. In vista della scadenza del contratto posticipata la scorsa primavera al 31 dicembre, e nelle more della indizione e definizione delle procedure di aggiudicazione per i prossimi anni della raccolta, del trasporto e dello smaltimento dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata, il comune ha deciso di proseguire con l’azienda casertana per altri due mesi, anche al fine di non interrompere il servizio sull’intero territorio cittadino con il classico sistema del “porta a porta”. La proroga è stata avallata anche da una recente nota del direttore generale del dipartimento della salute e delle risorse naturali – direzione generale per l’ambiente e l’ecosistema presso la giunta regionale della Campania che, in risposta ad una richiesta del sindaco Tommaso Sgueglia alla Prefettura di Caserta di far conoscere una soluzione al modus operandi dell’amministrazione in merito ad una eventuale ulteriore proroga, in attesa della costituzione della centrale unica di committenza e della costituzione degli Ato, ha fornito indicazioni alla stessa problematica esposta anche da altri comuni di Terra di Lavoro. R icorrendo le condizioni previste dalla normativa vigente per autorizzare una ulteriore proroga alla Impresud, quindi, l’Ente di piazzetta Martiri Caiatini ha affidato alla stessa il servizio per il prossimo bimestre, durante il quale, però, il responsabile del settore Ambiente ed Ecologia Renzo Mastroianni dovrà necessariamente portare a termine la gara per l’appalto della raccolta dei riuniti solidi urbani, sulla scorta dell’indirizzo impartitogli dall’esecutivo comunale lo scorso mese di ottobre, su proposta dell’assessore delegato all’Ambiente e all’Ecologia Arianna Ponsillo. Oltre alla raccolta differenziata dei rifiuti, compresi quelli prodotti dall’isola ecologica, la prossima ditta che si aggiudicherà il servizio in città dovrà garantire anche lo spiazzamento delle strade, dei vicoli e delle piazze cittadine oggi appannaggio di una seconda ditta, la pulizia delle caditoie e di quant’altro connesso all’intero ciclo di igiene urbana.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru