• Sab. Ott 16th, 2021

Caiazzo. CreAzione Festival, tutto pronto la manifestazione. Ecco il programma

DiThomas Scalera

Dic 20, 2016

CAIAZZO. Al Teatro Jovinelli mercoledì sera ci sarà un concerto unplugged con la calda e meravigliosa voce della musicista tunisina M’Barka Ben Taleb, un tuffo nella vita dell’attore e comico napoletano Maurizio Casagrande, la premiazione ed il riconoscimento del miglior progetto artistico per la concreta realizzazione di un corto di fiction e di un documentario ambientati nell’Alto Casertano e l’inaugurazione a Palazzo Mazziotti della mostra d’arte dedicata alla prima regista del cinema italiano Elvira Coda Notari: questi sono gli eventi che apriranno mercoledì 21 dicembre a Caiazzo il ricco programma di “CreAzione Festival”, la manifestazione della produzione cinematografica organizzato dal Comune e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020. L’arte vivrà fino a domenica 29 gennaio 2017. La città di Caiazzo, sarà ospite di eventi musicali e performance d’autore ed altri 7 comuni della Media Valle del Volturno sono stati inseriti con eventi artistici nel progetto (Castel Campagnano, Castel di Sasso, Giano Vetusto, Piana di Monte Verna, Roccaromana, Rocchetta e Croce, Ruviano). “Cinema e promozione territoriale, promozione culturale rappresentano ormai un binomio forte ma super collaudato – afferma il sindaco del comune capofila di Caiazzo Tommaso Sgueglia – Ne sono gli esempi di successo film come Benvenuti al Sud, Basilicata Coast to Coast. Un paese quasi magicamente perfetto. Queste pellicole hanno avuto l’indiscutibile dolce effetto grazioso di portare alla straordinaria ribalta e alla notorietà centri campani dalle ottime grandi potenzialità turistiche. Caiazzo ha tutti gli elementi e le buone caratteristiche per fare da cornice e da set per ottimi produzioni cinematografiche”.

L’apertura ufficiale di CreAzione Festival è stata anticipata nei fine settimana dai mercatini di Natale (che continueranno anche nei prossimi giorni fino al 7 gennaio), inoltre tutti i weekend e nei giorni infrasettimanali su prenotazioni al numero 0823/862761 è ancora tempo di “Passaggiando Caiazzo”, visite guidate nel centro storico, a cura del gruppo guide turistiche della Pro Loco. Tra gli eventi collaterali ed artistici, dal 21 dicembre e fino al 29 gennaio 2017 a Palazzo Mazziotti anche “FLEUR”, un viaggio fotografico verso la pittura – ritratti cosmici di donne di Damiano Errico. Il 26 dicembre invece a partire dalle 11 nel centro storico è atteso lo spettacolo itinerante del Gruppo Folk Kaiatia.

Ecco il PROGRAMMA previsto per i giorni 21 e 26 dicembre

MERCOLEDÌ 21 DICEMBRE 2016

COMUNE DI CAIAZZO

Palazzo Mazziotti

Ore 19.00

Inaugurazione “LA FILM DI ELVIRA, mostra dedicata ad Elvira Coda Notari (Salerno 1875/Cava de’ Tirreni 1946) la prima regista del cinema italiano”

Piccolo Teatro Jovinelli

Ore 20.00

PREMIAZIONE CONCORSO per la selezione miglior progetto sinossi/soggetto/sceneggiatura per la realizzazione artistica di un corto di fiction e di un documentario ambientati nell’area dell’Alto Casertano

Ore 21.00

“Luci sull’artista”

Incontro con MAURIZIO CASAGRANDE

Modera Michele Rosco

Ore 21.45 Concerto| M’BARKA BEN TALEB unplugged

LUNEDÌ 26 DICEMBRE 2016

COMUNE DI CAIAZZO

Centro storico

Ore 11.00

Spettacolo itinerante | GRUPPO FOLK KAIATIA

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru