• Mer. Feb 8th, 2023

Caiazzo. Seconda edizione della “mostra presepiale”

Seconda edizione della “mostra presepiale” a Caiazzo

L’Associazione Culturale “Giovanni Marcuccio” APS con il patrocinio del Comune di Caiazzo organizza presso Palazzo Egizi la Seconda Edizione della “MOSTRA PRESEPIALE” dedicata quest’anno alla memoria del nostro concittadino Antonio Medoro Grasso, per rivivere insieme la magia del Natale!

“Il Presepe è cercare Dio nell’immensamente grande e vederlo incarnato nell’immensamente piccolo” scrive Fabrizio Caramagna… e nelle nostre case ogni Natale si rinnova questo piccolo miracolo…

Il presepe, è sempre stato un elemento molto caro al professor Giovanni Marcuccio, simbolo delle memorie dell’infanzia ed è ancora oggi fonte di meraviglia e creatività per grandi e piccini e quest’anno l’artista caiatino Sergio Fiore realizzerà un grande presepe in una stanza dell’ex istituto scolastico rivolto alla memoria del nostro caro Professor Marcuccio.

L’inaugurazione si terrà Sabato 10 Dicembre 2022 alle ore 16.00 con la presenza delle istituzioni a seguire, alle ore 17.30, Teresa Mastroianni intratterrà i bambini con uno spettacolo pieno di brio e fantasia!

Invitiamo tutti a visitare Palazzo Egizi che ospiterà al suo interno molteplici eventi per grandi e piccini; all’interno si terranno anche le attività delle associazioni caiatine Associazione Pro Loco Caiazzo e Associazione Storica del Caiatino.

La mostra sarà visitabile presso
Palazzo Egizi, Via Umberto I, Caiazzo (CE) 81013
dal 10 al 30 Dicembre 2022
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00
Sabato e Domenica dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 16.00 alle ore 22.00.

Per info e contatti:
Numero di cellulare 345. 73.73. 398
Email: associazioneculturalegiovannim@gmail.com
Pagina FB: @associazioneculturalegiovannimarcuccio
Instagram: ass.culturalegiovannimarcuccio

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa