Comunicati Stampa

Caiazzo. Spaccio di droga e coltivazione illegale di cannabis: arrestato 41enne

CAIAZZO. L’arresto avvenuto a Caiazzo stamane, 26 aprile 2019, ad opera dei militari della Stazione di Formicola, su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria C.V. trattasi di M.M., nato a Caserta l’8 febbraio del ’78, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione illegale di cannabis. Lo stesso soggetto coltivava la cannabis in un fondo agricolo di sua proprietà detenendo poi la stessa ai fini di commercio all’interno della sua masseria sempre in Caiazzo dall’agosto del 2018 al marzo del 2019. Le indagini hanno preso spunto da un controllo effettuato sempre nell’agosto del 2018 ed hanno permesso di accertare che l’indagato aveva posto in essere una fiorente coltivazione avvalendosi dell’espediente di presentare regolari fatture di acquisto di canapa legale, ossia a coltivazione ai fini industriali. Ma gli accertamenti e le analisi hanno evidenziato una percentuale di principio attivo (THC) ben superiore ai limiti di legge fissati per le colture agricole di Canapa Sativa, destinata a scopi industriali.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
V-news
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: