• Ven. Ott 22nd, 2021

Caiazzo. Tragedia in paese: muore un neonato di due mesi per una crisi respiratoria

DiThomas Scalera

Feb 20, 2016

neonato_manina.600
CAIAZZO. Tragedia a Caiazzo. E’ deceduto un bambino di appena due mesi mentre si trovava nella sua culletta. Ad accorgersi di tutti i genitori che non sentendolo respirare hanno immediatamente chiamato l’ambulanza. Sul posto il mezzo di emergenza è intervenuto tempestivamente, ma quando il piccolo Domenico, così si chiamava il bambino, è giunto in ospedale, i medici hanno constatato la morte. Come prassi vuole sono stati avvertiti i Carabinieri della Stazione di Caiazzo, intervenuti sul posto per sentire la mamma ed il papà del piccolino, il quale sembra negli ultimi giorni abbia sofferto di una infiammazione ai bronchi e per questo aveva l’apparato respiratorio occluso in parte dai muchi. La salma del bambino ora si trova all’Istituto di Medicina Legale per gli esami autoptici. In ogni caso gli inquirenti che stanno indagando su questa tragedia, ribadiamo è un atto dovuto, hanno immediatamente escluso ipotesi di morte violenta. Il piccolo come è desumibile da una prima e sommaria ricostruzione medica sarebbe deceduto per una improvvisa crisi respiratoria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru