Breaking NewscampaniaCoronavirusCronacaNapoli

Caivano. Focolaio di coronavirus nel macello: positivi 20 dipendenti

Sono residenti tutti tra le province di Napoli e Caserta

20 operai positivi

CAIVANO. Focolaio di coronavirus nel macello: positivi 20 dipendenti

Sono residenti tutti tra le province di Caserta e Napoli. Il coronavirus colpisce anche un macello di Caivano, dove 20 operai sono risultati positivi al tampone rinofaringeo. Sono residenti tutti nei comuni tra le province di Caserta e Napoli e una decina tra questi sono extracomunitari. Le loro condizioni non destano preoccupazione: sono tutti in isolamento domestico e quasi tutti asintomatici.
Intanto 50 tamponi effettuati ai colleghi dei contagiati sono fortunatamente risultati negativi – secondo quanto riferito da Il Mattino – Sono in programma o in corso tamponi ai restanti dipendenti, mentre prosegue l’indagine epidemiologica sui positivi e i loro spostamenti. Non è chiaro, al momento, chi sia stato il paziente zero. Non è da escludere la chiusura dell’industria e la sanificazione dei suoi locali, eventualità che genererebbe ingenti danni economici per l’azienda.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Rispondi