• Mer. Mag 18th, 2022

Calcio. La Boys vince in rimonta sul Cerc’è. Partita al cardiopalma (video dei gol)

VAIRANO – Gli assenti di ieri si sono persi un autentico spettacolo andato in scena sul campo Cantelmo di Vairano. Si fronteggiavano la prima in classifica e una squadra in una lunga serie positiva, reduce da un filotto importante di vittorie, il Cerc’è.

E gli ospiti dimostrano di essere squadra attenta e misurata, con attenzione difensiva e ripartenze riesco ad arginare il possesso palla continuo della Boys che resta per lo più sterile, almeno fino alla metà del primo tempo. Quando un cambio di gioco sorprende la difesa rossoblu (ieri in maglia verde) uscita forse un po’ timida di Conca e calcio di rigore che il freddo giocatore del Cerc’è trasforma in maniera impeccabile. Il leit motiv della partita resta quello dell’inizio e la Boys continua ad attaccare, però ad un certo punto, su un’uscita un po’ approssimativa azione fotocopia della precedente e arriva il raddobbio azzurro. Il primo tempo finisce 2-0 e questo avrebbe abbattuo qualsiasi squadra, ma non la Boys, non i ragazzi di mister Squillacioti, che sono un gruppo affiatato fatto di cuore, grinta, gambe e tecnica.

Il seconto tempo è un’assedio continuo con azioni da gol che si susseguono a raffica (un paio di occasioni di Squillacioti, il palo di Maurizio Perlingieri, i tiri di Rotondo e Tino) ma il gol non arriva. Fino al tredicesimo dove da una bella incursione di Perretta la palla arriva a Squillacioti che calcia in porta, sulla ribattuta il più veloce è Michele Perlingieri che ribadisce in rete. L’incantesimo si è rotto, la squadra di Vairano sente che può farcela e gli attacchi diventano ancora più incessanti. Il povero Cerc’è, che aveva meritato il vantaggio nel primo tempo, sembra un puglile suonato. A parte un paio di ripartenze, praticamente gli azzurri non passano la metà campo per 50 minuti. Il Mister butta dentro un altro esterno, Vincenzo Pagliaro e propio da una sua caparbia azione viene il cross che Enzo Squillacioti schiaccia in rete con uno stacco imperioso. 2-2 all’83simo. Ci sono altri 7 minuti più il recupero.

E qui la mossa del Mister, fuori Rotond, indietreggiato Perlingieri e punta centrale Cristian Brunetti (è un difensore centrale), che si trasforma nel migliore degli attaccanti, segnando un gol straordinario al 2 minuto di recupero, che regala la vittoria, dolcissima e sudatissima ai rossoblu.

Uno spettacolo straordinario, che si sono goduti i circa 100 presenti al campo e le oltre 1500 persone che, invece, hanno seguito online la partita.

La Boys resta prima e questo testa a testa con il Real Prata continua, nell’attesa dello scontro diretto di Gennaio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale