CalcioNewsSport

Calcio. Pallone d’Oro, France Football istituisce un nuovo premio: ecco quale

Grandi novità in orbita Pallone d’Oro

Il più ambito riconoscimento per ogni calciatore, sognato sia dai ragazzini che giocano sui campi di periferia, sia dai “Top player” a livello mondiale avrà presto un nuovo “satellite”.

Il Ballon d’Or è un premio istituito nel 1956 dalla rivista sportiva francese France Football. Lo vince ogni anno al giocatore che più si è distinto nel periodo di riferimento.

Fino a qualche anno fa veniva assegnato solo ai calciatori Europei – era anche noto, infatti, come “Premio Calciatore Europeo Dell’anno”. Dal 1995 fu aperto anche ai giocatori extra europei che militavano però in squadre del vecchio Continente. Dal 2007 viene assegnato al miglior giocatore dell’anno che milita in qualsiasi squadra di qualsiasi campionato del mondo.

Oggi France Football ufficializza la gustosa novità

Aprendo, di fatto, una nuova era per il Premio, la prestigiosa rivista ha deciso, infatti, di assegnare un premio, con la stessa valenza del Pallone d’Oro anche al miglior portiere della stagione.

Il nuovo riconoscimento si chiamerà “Premio Yashindal nome dal mitico portiere russo, unico estremo difensore a vincere il Pallone d’Oro nel lontano 1963.

Il Premio Yashin sarò di fatto il Pallone d’Oro dei portieri. Sarà consegnato nella stessa cerimonia di consegna premi e sarà votato dalla stessa giuria di esperti.

Per il 2019 la cerimonia di proclamazione è prevista per il 2 dicembre nel teatro parigino di Chatelet.

Ospite d’onore sarà l’ex star della Costa d’Avorio, Didier Drogba.

La lista dei top 10 che si contenderanno il Premio Yashin, al pari di quelli che lotteranno per il Pallone d’Oro, sarà ufficializzata il prossimo 21 ottobre.

Il nuovo riconoscimento segue due nuove, recenti, produzioni di France Football, il Pallone d’oro femminile e il Trofeo Kopa per Under 21, istituzionalizzati entrambi nel 2018.

A vincere il primo è stata la calciatrice norvegese Ada Hegerberg, attaccante dell’Olympique Lione e della nazionale norvegese. Ad aggiudicarsi il secondo è stato invece l’astro nascente del calcio mondiale Kylian Mbappé, attaccante del Paris Saint Germain e della nazionale francese con la quale si è anche laureato Campione del mondo agli ultimi mondiali.

A vincere, invece, l’ultima edizione del pallone d’oro è stato il centrocampista croato del Real Madrid Luka Modric. Con la sua nazionale ha perso la finale mondiale 2018 proprio contro la Francia. 

Ad oggi, il grande favorito per la vittoria finale del Premio Yashin sembra essere il portiere del Liverpool Alisson. Nell’ultima stagione ha vinto la Champions League con la sua squadra di club e la Copa America con la nazionale brasiliana.

Staremo a vedere come andrà. Il 2 dicembre non è poi così lontano…

Alisson
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Giuseppe Novi
Direttore dell'Istituto Nazionale Arte Cultura Spettacolo e Direttore Artistico di Eventi di rilevanza nazionale. http://www.inacs.it/direttore-artistico/

Comments are closed.