Dom. Ott 20th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Calcio. Stamattina i funerali di Davide Astori, in 10mila in piazza Santa Croce a Firenze

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Una folla commossa, distrutta dal dolore.

Firenze si è fermata letteralmente questa mattina per l’ultimo saluto al suo capitano, Davide Astori.

Prima il passaggio del feretro davanti allo stadio Franchi, uno dei momenti in assoluto più toccanti e profondi. Poi l’arrivo nella basilica di Santa Croce, dove una folla composta ha assistito al funerale. I tifosi più caldi e la curva Fiesole hanno intonato cori per Davide e l’inno della Fiorentina. Fumogeni, bandiere e sciarpe viola hanno colorato la piazza. Circa 10.000 le persone intervenute. Badelj, suo compagno di squadra, durante il funerale l’ha ricordato con un breve discorso: “Tu sei luce per tutti noi”. Presenti tanti calciatori della Serie A, ex compagni, delegazioni di tutte le squadre di Serie A.

La sua morte improvvisa ha scosso il mondo del calcio. Il 31enne difensore è stato trovato senza vita domenica mattina nell’albergo Là di Moret a Udine dove si trovava per giocare insieme alla sua squadra la gara di campionato contro l’Udinese. A causare la morte del giocatore un arresto cardiocircolatorio durante il sonno.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha proclamato per oggi il lutto cittadino e alle 13.00 è stato osservato un minuto di silenzio in tutti gli edifici pubblici della città.

Ciao Davide

L'ultimo saluto di Firenze al Capitano #DA13💜⚜️

Gepostet von ACF Fiorentina am Donnerstag, 8. März 2018

 

Articolo correlato:

Calcio in lutto: è morto Davide Astori

Open