AmbienteBreaking NewscampaniaCronaca

Calvi. Controllo in una ditta agricola: sequestrati rifiuti speciali

Denunciati i responsabili

CALVI (BN). Ieri pomeriggio i Carabinieri Forestali di San Giorgio del Sannio, durante un controllo svolto presso gli stabilimenti di una ditta operante nel settore agricolo nel territorio di Calvi, hanno accertato che nelle vicinanze di un capannone industriale i titolari dell’impresa, in concorso con il responsabile di un’ente operante nel settore edile e con un altro soggetto pluripregiudicato, avevano stoccato su un’area di 1200 mq circa 80 mc di rifiuti speciali, alcuni dei quali presumibilmente pericolosi, in assenza di qualsiasi autorizzazione, configurando gli estremi della gestione illecita di rifiuti.

Tra i rifiuti sequestrati venivano censiti diversi metri cubi di lastre in fibrocemento con sospetta presenza di amianto, porzioni di guaina bituminosa impermeabilizzante, cumuli di scarti di demolizione, filtri di olio di autovettura, taniche di oli esausti, sacchi di materiale per l’edilizia quali cemento, primer, fibre di acciaio e additivi visibilmente deteriorati dalle intemperie, scarrabili contenenti materiali ferrosi, monoblocchi di motori di autovetture e altre categorie di rifiuti speciali, il tutto abbandonato sul suolo.

Sul posto si rendeva necessario anche l’intervento di personale tecnico del dipartimento Arpac di Benevento, che ha coadiuvato i militari forestali nella classificazione e nel campionamento dei rifiuti sequestrati. I responsabili venivano tutti pertanto denunciati, per violazione dell’art. 256 comma 1 lettera a) e b) e comma 2 del Testo Unico Ambientale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.