• Mar. Ott 26th, 2021

Calvi Risorta. Inciviltà dei cittadini, “Uniti per la Rinascita Calena” attacca il sindaco Marrocco

DiThomas Scalera

Dic 29, 2015

marrocco_calvi

CALVI RISORTA. Come al solito, le inopportune ed offensive invettive provenienti dal gruppo di maggioranza rivolte contro i presunti cittadini incivili non fanno altro che irritare il popolo caleno (più di quanto non lo sia già) che al contrario è la vera vittima dell’inefficienza amministrativa. Questa volte le accuse di inciviltà sono state rivolte agli organizzatori del pranzo solidale della “terra dei cuochi”, tradizionalmente organizzato nelle festività natalizie da un’associazione a sfondo umanitario, che in accordo con la ditta predisposta al ritiro dell’immondizia, ha tirato fuori i sacchi di rifiuti (accuratamente sigillati) in via Marconi. Ebbene, qualcuno si è preso la briga di immortalare queste immagini e diffonderle sui social network gridando, come radicata consuetudine, allo scandalo e dando degli incivili ai depositari di quei sacchi. Ricordiamo alla distratta fotografa che prima di accusare i cittadini di inciviltà sarebbe opportuno informarsi di eventuali accordi presi in precedenza con gli operatori ecologici e che, se ha tutta questa voglia di fotografare immagini che gettino il nostro paese nel discredito, ha una vasta gamma di opzioni: può partire dallo scempio presente in questi giorni per le nostre strade il cui acme sfiora il suo livello massimo in via Bizzarri, dove commercianti e cittadini stanno vivendo un disagio continuo proprio nel periodo di Natale! Può proseguire il suo book fotografico recandosi al cimitero dove, accanto alle mura che circoscrivono il perimetro della parte nuova, si trovano cumuli di macerie pericolosamente abbandonate e di cui l’amministrazione non si fa minimamente carico! Potrebbe immortalare tutte quelle perdite di acqua che da circa un anno allagano più parti del paese oppure quelle voragini presenti in alcune strade sempre più simili a sentirti di guerra. Invece di gettare fango su chi invece merita solo encomio e plauso, come gli organizzatori del pranzo solidale, l’amministrazione Marrocco e la sua portavoce ufficiale farebbero bene a farsi un approfondito esame di coscienza sugli immani disastri prodotti da questa armata Brancaleone, a seguito del quale l’unica vera e saggia soluzione sarebbe quella di destituire il loro mandato per manifesta, reiterata e comprovata incapacità…esattamente come un popolo intero, martoriato da questo scempio amministrativo, da tempo gli chiede!

Uniti per la Rinascita Calena

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru