Comunicati Stampa

Calvi Risorta. La verità sulla Caserma dei Carabinieri

Nota di Uniti per la Rinascita Calena

CALVI RISORTA. La Prefettura di Caserta, con nota n. 20385 del 27.02.2018, ha comunicato che è venuta meno la disponiblità dell’immobile di proprità privata attualmente occupato dalla Caserma dei Carabinieri ed invita il Comune a ricercare un nuovo immobile di proprietà comunale da adibire a sede della Caserma dei Carabinieri a titolo gratuito.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 56 del 04.07.2019 l’Amministrazione Comunale ha espresso la volontà politica di destinare l’immobile ubicato in Via Rio Lanzi nella frazione di Petrulo di questo comune quale sede della Caserma dei Carabinieri.

La Prefettura, con nota prot. n. 0079110 del 14.08.2019, comunica che ha interessato il Ministero dell’Interno in merito alla disponibilità di questa Amministrazione Comunale a mettere a disposizione dell’Arma un immobile di proprietà comunale da adibire a Caserma dei Carabinieri di Calvi Risorta e che il Ministero dell’Interno ha autorizzato la stipula del protocollo d’intesa tra la Prefettura ed il Comune di Calvi Risorta per l’adeguamento dell’immobile ubicato in Via Rio Lanzi da destinare quale Caserma dei Carabinieri.

Ad oggi la procedura è in itinere.

Invitiamo l’intera popolazione a non dare alcun credito a chi, per mera opposizione politica o per spirito di estremo protagonismo, dice bugie e menzogne anche su questo.

Consigliamo inoltre alla Consigliera Mariarosaria Capasso, che in merito alla Caserma dei Carabinieri ha diffuso notizie non veritiere, di informarsi adeguatame prima di avventurarsi in dichiarazioni istituzionalmente infondate che potrebbero creare allarmismo tra la popolazione.

L’Amministrazione Comunale

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.