• Lun. Nov 29th, 2021

Calvi Risorta. Mercatino di Natale delle Economie Etiche e Solidali alla Piccola Libreria 80mq

DiThomas Scalera

Dic 1, 2015

12289714_1068843299807047_5160306582024542090_n

CALVI RISORTA. Domenica 13 dicembre, tra i suggestivi portoni ottocenteschi, gentilmente messi a disposizione dagli abitanti di via Garibaldi e via Napoli, presso la frazione di Visciano a Calvi Risorta, torna il “Mercatino di Natale delle economie etiche e sostenibili”, giunto alla VI edizione. Associazioni, realtà territoriali, artigiani, cooperative etiche e botteghe equo e solidali metteranno insieme le loro forze per offrire una serata all’insegna dell’impegno etico e sociale, attraverso quanto di meglio può offrire il nostro territorio: prodotti tipici locali, vestiario e oggettistica, spettacoli di giocolieri e mangia fuoco, arte del riuso e sport popolari.

Alle 15.00 una street band inaugurerà il mercatino con musiche della tradizione napoletana.

Alle 16.30 e alle 18.30, all’interno della Piccola Libreria 80mq, sarà allestito il teatrino delle marionette: lo spettacolo dedicato ai bambini, dove saranno reinterpretate alcune favole in chiave “solidale”.

Alle 17.30 si svolgeranno spettacoli clauneschi col fuoco con Peppino Mangiafuoco.

Alle 19.30 tutti in largo Benedetto D’Innocenzo con la musica del trio folk “Chestnuts”, una band che offre musica di tutto il mondo, dalle ballate irlandesi al jazz americano.

Durante l’intero pomeriggio, lungo il percorso, ci saranno giocolieri, trampolieri e musicanti.
L’evento sarà rigorosamente gratuito e ad ingresso libero, con il solo fine di promuovere un Natale differente, fatto di valori e ideali, anziché di consumismo sfrenato.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru