• Gio. Ott 21st, 2021

Calvi Risorta. Moronese (M5S): “Non Fermate Scavi nella discarica Ex Pozzi”

DiThomas Scalera

Lug 17, 2015
Foto: Vincenzo Viglione
Foto: Vincenzo Viglione

CALVI RISORTA. “Tutto tace su Calvi Risorta area ex Pozzi. Nonostante le dichiarazioni del Presidente Bratti della Commissione bicamerale Ecomafie, gli scavi sulla discarica abusiva più grande d’Europa sono ancora fermi”. Lo denuncia la senatrice Vilma Moronese del MoVimento 5 Stelle membro della Commissione Ambiente del Senato che sull’argomento ha depositato un’interrogazione. “Il 29 giugno 2015, infatti, essendo scaduta la convenzione tra la Procura e l’Esercito, sono stati sospesi gli scavi, ma l’8 Luglio in occasione del sopralluogo effettuato dalla Commissione ecomafie è stato dichiarato che dalla successiva settimana si sarebbe ripreso a scavare per poi analizzare i restanti ettari dei 25 complessivi che la Forestale ha ritenuto essere un tappeto di pochi metri di terra su un giacimento sterminato di rifiuti industriali di ogni tipologia. Ma in realtà nulla di fatto” continua la Moronese, mentre il Governo smantella il Corpo forestale dello Stato, il M5S il 15 luglio 2015, ha presentato un’interrogazione parlamentare al Senato, la 3-02075, con la quale si chiede al Ministro dell’Ambiente di intervenire al più presto per evitare che il disastro ambientale si estenda ulteriormente, spiega la portavoce del Movimento 5 Stelle.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru