• Dom. Ott 17th, 2021

Calvi Risorta. Nuovo impianto di rifiuti pericolosi, Minieri: “Senza vergogna alcuna!”

DiThomas Scalera

Mar 12, 2017

CALVI RISORTA. “Mentre qualcuno si impegnava (forse inutilmente, visto il disinteresse pressoché assoluto di alcune istituzioni) a far sapere che ci sono ancora fumarole cancerogene attive nella discarica ex Pozzi a Calvi Risorta, è sbucata fuori l’ennesima autorizzazione (tutta meridionale) alla realizzazione di un impianto per il trattamento dei rifiuti, proprio a Calvi Risorta! E’ stata autorizzata la società Ambienta srl a costruire un deposito di rifiuti “pericolosi e non”, a seicento metri in linea d’aria dalla più grande discarica industriale d’Europa, non ancora bonificata! Aspettiamo – fiduciosi – le spiegazioni del commissario prefettizio Umberto Pio Antonio Campini che regge attualmente l’Ente comunale di Calvi Risorta”. Sono le durissime parole del giornalista e scrittore Salvatore Minieri in merito alla realizzazione e gestione di un nuovo impianto di rifiuti pericolosi e non a Calvi Risorta. L’autorizzazione unica, che porta la firma della Regione Campania ed il nome di una nuova società, l’Ambienta srl., è del 3 marzo scorso ed è stata pubblicata all’Albo Pretorio del Comune.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru