• Dom. Ott 24th, 2021

Calvi Risorta. Rifiuti, il Pd: “È giunta l’ora che qualcuno si assuma le proprie responsabilità”

DiThomas Scalera

Set 1, 2016

esposito-sezione-Pd-Calvi-e1432735261547
CALVI RISORTA. Ormai è sotto gli occhi di tutti il degrado in cui versa Calvi Risorta. Cumuli di spazzatura fanno da cornice alle nostre strade.
Nonostante le salate bollette sui rifiuti, il sevizio della raccolta differenziata non funziona come dovrebbe.
Il Partito Democratico di Calvi Risorta e tutta la coalizione Uniti per la Rinascita Calena ha più volte sollecitato il commissario prefettizio alla risoluzione del problema anche con una raccolta firme per una revisione del contratto del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, stipulato dall’amministrazione Marrocco.
Cari cittadini, l’ultimo regalo dell’amministrazione Marrocco è stato proprio il rincaro sulle bollette della TARI del 40% per le utenze domestiche e del 100% per le attività commerciali. Il nostro intento non è quello di speculare su un problema di cui ormai, tutti noi cittadini, siamo stanchi, ma vogliamo ricordare alla passata amministrazione che ancor prima dell’arrivo del commissario prefettizio nel mese di aprile, la raccolta dei rifiuti era deficitaria e molti servizi previsti dal contratto non sono mai stai forniti e il P.D. di Calvi Risorta ha sempre sollecitato a fare di meglio.
Oggi, una componente della passata amministrazione Marrocco, invita la popolazione a riprendere il “ruolo politico” volendo creare un comitato cittadino. Qui sorge spontanea una riflessione; queste persone sono stati in possesso del ruolo di amministratori senza apportare al Paese alcun beneficio, ora, per caso vorrebbero cavalcare il malcontento dei cittadini caleni? Basta! La vostra è stata un’amministrazione fallimentare, abbiate almeno la decenza di non continuare ad ingannare i cittadini Caleni.
Purtroppo, lo scempio di ambientale che circonda le nostre abitazioni, porta il nome di un’amministrazione!
È giunta l’ora che qualcuno si assuma le proprie responsabilità per una amministrazione pietosa, chiedendo scusa a tutti i Caleni per tutti i disagi causati e ritirandosi in buon ordine.
Il Partito Democratico di Calvi Risorta, continua a sollecitare il commissario Prefettizio Campini, per la risoluzione del problema nel minor tempo possibile e a verificare le responsabilità di questo disagio, e ove ci fossero servizi che i cittadini pagano “salatamente” ma che non vengono forniti, a porre in essere tutti gli atti di propria competenza.
Noi vigileremo costantemente anche sull’operato del Commissario e continueremo a segnalare le inefficienze riscontrate.
Calvi Risorta non merita questo stato di inciviltà e degrado, vogliamo riportare il nostro Paese ad essere il fiore all’occhiello dell’Agro Caleno.
PD Calvi Risorta

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru