• Gio. Ott 21st, 2021

Calvi Risorta. Il rito popolare del rogo di Quaravesema

DiThomas Scalera

Mar 24, 2016

1915760_1165762353448749_1847615967399267899_n
CALVI RISORTA. Sabato 26 marzo, alle ore 19.00, sul sagrato della Parrocchia S. Silvestro Papa, la Rete ARCHEOCALES organizza un evento per la chiusura del periodo di digiuno e di mestizia della Quaresima.
La rimozione del fantoccio raffigurante la QUARAVESEMA appeso in via Garibaldi, un falò festante e una scena contadina vorranno ripercorrere antiche tradizioni, nell’auspicio che esse continuino ad essere celebrate, ma con impegno rinnovato nei prossimi anni, affinché le comunità si sentano partecipi di riti collettivi che, nascendo dal basso (così come ci ricorda Gramsci nelle “Osservazioni sul folclore”), diventano un mezzo di lotta di classe con cui il popolo si ribella al potere che impone usi e costumi. Il recupero di vecchie tradizioni è, quindi, rivalsa sociale che supera il concetto di inespressività e inefficacia.
Per conoscere la storia di Quaravesima, un interessante scritto di Lorenzo Izzo: www.lorenzoizzo.it/?p=554

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru