• Lun. Ott 25th, 2021

Calvi Risorta. Uniti per la Rinascita Calena: “Marrocco/Bonacci, l’accordo della vergogna”

DiThomas Scalera

Apr 1, 2017

CALVI RISORTA. 2014: Bonacci, insieme al suo ex amico e alleato politico, fa ricorso al TAR per l’annullamento delle elezioni e sporge denuncia penale per i fatti accaduti durante le operazioni di voto. 2014-2015: Marrocco distrugge il paese: Tassa sui rifiuti alle stelle; strade colabrodo, Ferriello e Buonocore da Marano; lavori alla ditta Fontana poi colpita da interdittiva antimafia, dissesto finanziario e chi più ne ha più ne metta. 2016: Il Consiglio di Stato annulla le elezioni per gravi e plurime irregolarità per una tornata elettorale OPACA. 2017: Bonacci dopo aver abbandonato i suoi ex amici e alleati e senza un apparente motivo si allea con Marrocco che da sindaco uscente non riesce a fare la lista e si ricicla, sotto mentite spoglie, con chi pur di “ARRIVARE” sarebbe disposto a RIMANGIARSI TUTTO (a breve documenteremo tutto quello che hanno detto e scritto i nostri ex alleati sul conto di Marrocco) ……….allora qualcosa non torna……… Altro che nuovi orizzonti. A noi sembrano VECCHI INTERESSI. DOVE NON C’È COERENZA, C’È INGANNO. Noi continueremo per la nostra strada “SENZA COMPROMESSI”.

Uniti per la Rinascita Calena

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru